NOZZE CAMPESTRI IN STILE ITALIANO

 

CRONACHE DEI CAMPI E DELLE NOZZE.

Piove. Il mattino sorprende il giovane pastore. Il parroco saluta il mezzadro e la sua cravatta nuova. Non c’è lavoro oggi. Il paese è in festa. La sposa si affaccia sul borgo affollato. E’ già tardi, splende il sole sulla masseria.

LE SAGRE.

Un’accoglienza memorabile. Si dice questo delle Sagre campestri. Infiniti percorsi d’arte culinaria in cui si alternano creatività e tradizione. Un gustoso presente agli invitati. Una festa prima della festa. Si elude così l’attesa in masseria Bonelli. Danze tipiche, costumi d’epoca e cibo in abbondanza… aspettando gli sposi.

IL RICEVIMENTO.

Il giorno è irripetibile. Ogni gesto, ogni portata, ogni singolo dettaglio è unico ed esclusivo. La sala allestita unisce stile e ricercatezza. Il servizio è perfetto, degno delle occasioni speciali. L’atmosfera è da sogno e come in un sogno le sensazioni prendono il posto dei ricordi. Le tovaglie in tessuto pregiato, i calici alzati al cielo, i fiori più belli e le pareti in pietra domani saranno suggestioni.
Emozioni da custodire per sempre.

LE PORTATE.

Le antiche ricette tipiche incontrano l’estro creativo dei cuochi scelti di Masseria Bonelli. Cucina autentica come tanti anni fa. Armonia del gusto ma anche accostamenti inattesi, ossimori culinari da gustare nel più bel giorno. È tutto qui il segreto dei piatti migliori. Una tradizione che reinventa se stessa nella continua ricerca della perfezione.